TRIBUNALE DI ALBENGA (SV)  - 1994

L’edificio del Palazzo di Giustizia di Albenga (SV) sorge nel 1994 come reinterpretazione di un preesistente telaio in cemento armato, attraverso un attento progetto di recupero e rifunzionalizzazione. La costruzione finale si articola su due livelli di 3150 mq l’uno. Il primo, il piano seminterrato, è destinato a parcheggio interno e ad archivio.

Il livello superiore, il piano terra, ospita in quattro differenti zone la Sezione Penale del Tribunale, la Sezione Civile, gli uffici e le sale per udienza dei giudici di pace, gli uffici giudiziari.

Il prospetto principale, scandito dalla regolare ripetizione dei pilastri che esalta il razionalismo della preesistente maglia strutturale, trova formale soluzione nel profondo porticato che conduce nella parte centrale all’ingresso dell’edificio.

L’ingresso, in struttura metallica e vetro sospeso, è una piazza esterna-interna di transito all’interno del tribunale.